In questa sezione trovi alcuni dettagli tecnici di come è stato creato e sviluppato Festivale e come fa ad ottenere i suoi risultati su internet.
Se sei interessato a far parte dello staff tecnico e a sviluppare o proporre una miglioria dovresti prima conoscere bene gli aspetti tecnici e le piattaforme riportate in questa sezione.


Festivale presenta sempre i risultati delle ricerche garantendo una equa visibilità. Ovviamente se il campo di risultati è molto limitato (ad esempio una sola data e una sola categoria) i risultati sono spesso tutti inclusi. Tuttavia supponiamo una ricerca più ampia come ad esempio una categoria in un'intera regione per un grande lasso di tempo che restituisca 40 eventi per risultato: il sistema propone solo i primi 10 eventi come risultato. In tal caso Festivale memorizza il numero e l'ordine delle visualizzazioni e con un algoritmo di bilanciamento della visibilità (proprietario) si preoccupa di restituire nelle prossime ricerche i risultati garantendo agli eventi equa distribuzione e visibilità a parità di lasso temporale di pubblicazione. Solo per gli utenti registrati e proprietari del comunicato è presente la statistica della visibilità che ha ricevuto la pubblicazione dell'evento.

Festivale presenta tramite sitemap e strumenti per il posizionamento organico i propri articoli e contenuti ai motori di ricerca. Festivale è presente nell'indice di tutti i maggiori motori di ricerca, ma non può garantire alcun risultato di posizionamento in merito agli annunci che vengono pubblicati. Il posizionamento e la rilevanza ad alcuni articoli è unicamente facoltà e discrezione dei singoli motori di ricerca. Festivale invia per indicizzazione unicamente la parte del comunicato dell'evento mentre è esclusa la parte con i dati dei riferimenti quali email, siti e numeri di telefono. Per la tua privacy e tutela dei dati, anche se pubblici, ti consigliamo di menzionare tutti i dati che vuoi comunicare nella sezione apposita e non all'interno del comunicato stampa. In questo modo pur avendo visibilità e indicizzazione eviterai di esporre l'indirizzo email a liste di spam o il tuo numero di telefono.

Al momento Festivale non supporta un set di API per essere interfacciato, tuttavia è previso in futuro. Il set di API risponderà a chiamate ben definite lasciando la possibilità di creare il front-end che preferisci e in linea con il tuo sito. Sarà necessario richiedere una API-Key da validare e sarà strettamente legata al nome di dominio su cui verrà attivata. Al momento puoi comunque integrare Festivale sul tuo sito via PIPPO.

Si, sei liberissimo di integrare i risultati di ricerca, ovunque tu voglia, sul tuo sito, sul tuo e-magazine, blog, forum, profili social. Per sapere come usare PIPPO, leggi la faq su cos'è e come funziona PIPPO. Lo scopo di Festivale è la massima diffusione delle notizie per il folklore e valorizzare il più possibile il territorio per cui l'integrazione di Festivale è completamente gratuita sia ad uso privato sia ad uso commerciale, senza necessità di permessi o richieste per replicare i risultati di ricerca o parte dei testi che contengono.

In breve PIPPO è un algoritmo proprietario per far si che si abbia sempre una risposta valida. L'integrazione di Festivale deve essere semplice per chiunque abbia un sito web senza dover conoscere troppa programmazione quindi invece di avere URL lunghi e incomprensibili con ID, chiavi e stringhe volevamo creare qualcosa di veloce per aiutare l'indicizzazione dei motori di ricerca. PIPPO si preoccupa dunque di far vedere al browser, al motore di ricerca o all'utente sempre una stringa molto comprensibile "language friendly" e ovviamente per contro accetta un URL scritto direttamente sul browser interpretandolo come serve al sistema. La struttura URL / Breadcumb utilizzabile è la seguente:

Prestare molta attenzione alla direzione delle frecce. La struttura URL va composta partendo dalla Home scegliendo una freccia blu, poi una rossa. Le frecce verdi, azzurre e viola sono facoltative e sono filtri ulteriori per restringere i campi di ricerca. La valorizzazione da usare per i campi sono le seguenti:
Categoria: teatro-spettacolo-e-concerti , sagre-e-feste , raduni-rievocazioni-storiche-e-folklore , Fiere-mercatini-e-mostre-mercato , eventi-culturali-e-mostre , escursioni-eventi-sportivi-e-visite-guidate
Periodo: Natale, Capodanno, Carnevale, Pasqua, Halloween
Regione: Tutte le regioni Italiane, le regioni a nome composto vanno utilizzate come: valle-d-aosta, trentino-alto-adige, friuli-venezia-giulia, emilia-romagna.
Provincia e Comune: valgono le regole enunciate per "Regione". In generale su nomi composti o apostrofati è necessario sostituire lo spazio o l'apostrofo con il segno - Ad esempio L'Aquila diverrà l-aquila.
Data: il campo data può accettare tre tipologie di definizione per un arco temporale.
yyyy-mm-dd = vengono ricercati gli eventi per una specifica data
dal-yyyy-mm-dd = vengono ricercati gli eventi a partire da una specifica data
dal-yyyy-mm-dd/al-yyyy-mm-dd = vengono ricercati gli eventi per determinato periodo
Le date sono sempre definite in formato anno-mese-giorno.

Per la parte di BackEnd: .NET Framework 4.5.x, MVC 5.0, Entity Framework 6.x, Ajax, Gmail, Google Analytics, Mailchimp, Google Maps. Per la parte di FrontEnd: JQuery, integrazione via API di Facebook, Twitter, Pinterest, Google Adwords, Google Adsense, Bootstrap, Responsive Design, Google Maps.

Strutture cloud computing a scalabilità orizzontale, sistemi di cluster SQL HA mode e sistemi di load balancing multinodo.

Visual Studio 2013, .NET Framework 4.5.1, SQL Compact 4.x, protocollo FTPS, SMTPS e nozioni base di crittografia.