LE ANTICHE TRADIZIONI DEL PARCO VERGILIANO

Quando e dove
  • Domenica 18 Dicembre 2016
  • 10:00
  • Napoli (NA)

Il parco Vergiliano ( da non confondere con quello Virgiliano di Posillipo) si trova a Mergellina alle spalle della chiesa di Piedigrotta. Il parco è conosciuto ai pochi ma al suo interno si celano storie e curiosità relative ai personaggi che l’hanno popolato e soprattutto perché al suo interno si apre la Crypta Neapolitana, scavata nel tufo e creata per collegare Mergellina e Fuorigrotta.

Il percorso parte dalla stazione di Mergellina e subito saliremo il parco visitando prima il cenotafio di Virgilio e poi la tomba di Giacomo Leopardi.

La nostra passeggiata continua con la visita all’interno della chiesa di Piedigrotta, così chiamata per essere stata costruita “ai piedi della grotta”.

Il fulcro principale della passeggiata sarà la scoperta di questo luogo (Sacro e Profano) attraverso i racconti relativi alla festa di Piedigrotta, la quale visse il suo massimo splendore fra la fine dell'Ottocento e la seconda metà del Novecento quando divenne vetrina della musica partenopea in concomitanza con il Festival della canzone napoletana.

Come sempre, nello stile esclusivo di Insolitaguida, la passeggiata sarà arricchita da fatti e fatterelli che aiutano a trasmettere e far comprendere meglio la tradizione e il colore della Napoli di un tempo. Giusto per stuzzicare la curiosità del lettore anticipiamo che si parlerà delle particolari abitudini degli abitanti del Borgo di Sant’Antonio Abate e degli strani segni enigmatici che compaiono su alcune pietre, come sulla facciata della chiesa del Gesù Nuovo dove un appassionato medico vide, per il riflesso di uno specchio provocato da un’insolita luce estiva, frammenti di un misterioso discorso inciso sulle pietre scure della Torre San Michele.

Per prendere parte all’evento è obbligatoria la prenotazione che può essere fatta telefonicamente al 338 965 22 88.


Download allegati

Nessun allegato disponibile per l'evento


Condividi questo evento: