CONCERTI IN PERIFERIA

VI RASSEGNA DI PRIMAVERA

Quando e dove
  • Domenica 11 Maggio 2014
  • 17:30
  • Venerdì 16 Maggio 2014
  • 21:00
  • Martedì 20 Maggio 2014
  • 17:00
  • Giovedì 22 Maggio 2014
  • 17:00
  • Venerdì 23 Maggio 2014
  • 21:00
  • Domenica 25 Maggio 2014
  • 17:00
  • Lunedì 26 Maggio 2014
  • 18:00
  • Martedì 27 Maggio 2014
  • 18:00
  • Sabato 31 Maggio 2014
  • 20:30
  • Domenica 1 Giugno 2014
  • 17:00
  • Giovedì 5 Giugno 2014
  • 21:00
  • Sabato 7 Giugno 2014
  • 18:00
  • Domenica 8 Giugno 2014
  • 16:00
  • Venerdì 13 Giugno 2014
  • 21:00
  • Sabato 14 Giugno 2014
  • 20:30
  • Domenica 15 Giugno 2014
  • 16:00
  • Martedì 27 Maggio 2014
  • 21:00
  • Venerdì 30 Maggio 2014
  • 21:00
  • Sabato 7 Giugno 2014
  • 18:30
  • Sabato 7 Giugno 2014
  • 21:00
  • Milano (MI) - Via San Dionigi 77 - Cascina Nocetum

Download allegati

programma


La grande rassegna di oltre 50 concerti di musica in periferia

dall'11 maggio con l'apertura a Cascina Nocetum, passando dalla

Palazzina Liberty, fino al gran concerto di chiusura

al nuovo centro culturale cinese Spaziootto

Una programmazione di oltre 50 concerti nei luoghi più affascinanti di Milano, per promuovere e scoprire attraverso la musica i luoghi più nascosti della città.

Milano, 11 maggio 2014 - Inizia a Milano, Domenica 11 maggio la sesta edizione della rassegna Concerti in Periferia, un calendario fitto di eventi musicali che riunisce in un unico cartellone, oltre 50 concerti di musica classica, sinfonica e interculturale, in una mappa inedita di location di prestigio delle periferie milanesi.

La rassegna è organizzata dalla associazione culturale Il Clavicembalo Verde, da Consulta Periferie Milano e dalla Fondazione Milano Policroma. Inserita nel calendario de La Primavera di Milano del Comune di Milano, con il patrocinio della Regione Lombardia e Touring Club Italiano.

La rassegna si apre domenica 11 maggio alla Cascina Nocetum, alle 17.30, con Suoni di antichi strumenti, con duo Sangineto, composto dai fratelli gemelli Sangineto, Adriano (arpa e voce) e Caterina (voce, salterio e flauto a becco) e dall padre, Michele Sangineto, liutaio di arpe celtiche e salteri ad arco. Alle 16.45 la presentazione della rassegna con rinfresco.

La Palazzina Liberty ospiterà il 26 maggio la grande Orchestra Filarmonica di Stato (Romania) di Bacau con un concerto per pianoforte di talenti enfants prodiges di pianoforte.

La rassegna si concluderà domenica 15 giugno allo SpazioOTTO, nuovo centro culturale per l'integrazione dei cittadini cinesi, con

CONCERTI IN PERIFERIA racchiude oltre 50 concerti tra quelli organizzati direttamente per la rassegna e quelli già in programma nelle periferie e nelle Zone milanesi. I concerti si svolgono nei luoghi piu` affascinanti di Milano per far scoprire attraverso la musica i luoghi piu nascosti della citta.

Il percorso della rassegna ha l’obiettivo di dare stabilita alle iniziative culturali in periferia, con l’aiuto all’associazionismo periferico perchè si consolidi l'offerta culturale nei quartieri: per far conoscere la vivacita` culturale e l’offerta artistica delle realta` che vi operano.

Infine, accresce le opportunita di giovani musicisti di esprimersi e offre loro delle occasioni per esibirsi al pubblico.

Alcuni concerti saranno rivolti all’integrazione con le comunita` di nuovi italiani che risiedono a Milano, come ad esempio quello dedicato alla Comunita` Cinese. Altri concerti saranno dedicati alla musica lirica del melodramma italiano, alle hit classiche eseguite da gruppi di quartetti d’archi, alla piu` bella musica da film eseguita da ensemble diversefino alla musica sinfonica per grande orchestra. I musicisti che si esibiranno sono i migliori talenti dell’Associazione Culturale Il Clavicembalo Verde, oltre ad altri professionisti e gruppi.

Novita del 2014 e` la presenza del movimento artistico Orange Bridge nato da un gruppo di studenti dell'Accademia di Belle Arti di Brera che mettera` in mostra concerto per concerto le proprie opere.

Tra i luoghi di spicco della rassegna musicale segnaliamo Villa Scheibler a Quarto Oggiaro, e Villa Clerici in Niguarda, l’Oratorio di San Protaso al Lorenteggio e quello dei Santi Filippo e Giacomo a Nosedo. Ma non vanno dimenticate le corti di palazzi d’epoca e le numerose chiese, tra cui quelle di San Leonardo Murialdo e Santa Maria Annunciata in Chiesa Rossa. I concerti toccheranno anche antichi borghi, quali Figino e Trenno, con la Cascina Bellaria immersa nel parco omonimo. Si riuniscono cosi` tutti i punti cardinali della citta` in uno spaccato di periferia declinato in tutte le sue accezioni di antico, prezioso e in alcuni casi poco conosciuto.

Tutti i concerti sono gratuiti.


Download allegati

programma


Condividi questo evento: