JAZZ IN ROSA

Quando e dove
  • Dal 4 al 18 Ottobre 2016 (solo Martedì)
  • 21:30
  • Dal 13 al 20 Ottobre 2016 (solo Giovedì)
  • 21:30
  • Milano (MI) - via P. Custodi 4 - Cantina Scoffone
Riferimenti e contatti

Torna anche quest’anno "Jazz in Rosa", parentesi tutta al femminile di "Jazz in Cantina", la rassegna di musica dal vivo organizzata dalla Cantina Scoffone di Milano: per tutto il mese di ottobre, infatti, alcune delle vocalist più apprezzate della scena contemporanea si alterneranno sul palco del ristorante di impronta toscana di via Pietro Custodi 4 (zona Ticinese), appena ristutturato. Sei live in bilico tra swing, bossanova, soul, bebop, fusion e gypsy jazz, con la partecipazione di formidabili musicisti, tra cui citiamo il grande Paolo Tomelleri e il contrabbassista e bassista di fama internazionale Marco Panascia, da anni di stanza a New York (ha collaborato, tra gli altri, con Kenny Barron, Bobby Watson, Alvin Queen, Lee Konitz, Joe Lovano, Dave Liebman, Chris Botti e Greg Hutchinson).

Si comincia martedì 4 ottobre (ore 21.30; ingresso libero) con il trio del maestro Paolo Tomelleri, in cui spicca la voce della talentuosa Irene Natale. Tomelleri, sessant’anni di carriera alle spalle attraverso il jazz, la musica classica e la musica leggera e collaborazioni con artisti del calibro di Giorgio Gaber, Enzo Jannacci, Adriano Celentano, Bill Coleman e Tony Scott, sarà accompagnato da Fabrizio Bernasconi al pianoforte e, appunto, dalla cantante Irene Natale. Il trio sarà protagonista di un concerto dedicato ai grandi classici del songbook americano.

La settimana successiva, martedì 11 ottobre, sarà di scena un altro trio, capitanato dalla vocalist Michela Danese, che proporrà un viaggio attraverso lo swing italiano. A seguire, giovedì 13 ottobre Roberta Sdolfo omaggerà le più belle voci del jazz, da Ella Fitzgerald a Billie Holiday.

Il primo gruppo internazionale si esibirà martedì 18 ottobre: si tratta del duo brasiliano eMPathia, provienente da San Paolo e composto dalla vocalist Mafalda Minnozzi e dal chitarrista Paul Ricci, “allargato” per l’occasione grazie alla presenza del sassofonista Mirko Fait. In scaletta, soprattutto, brani di bossa nova, ma non macheranno incursioni nel soul e nello swing.

L’altro gruppo straniero sarà di scena giovedì 20 ottobre: si tratta del quartetto inglese Coco ‘n’ the Fellas, il cui sound è una felice combinazione tra jazz contemporaneo, echi bebop, gypsy jazz e fusion. Chiusura, martedì 25 ottobre, con “A Night for a Woman”, progetto curato da tre formidabili musicisti: Davide Logiri al piano, Marco Panascia al contrabbasso e Alessio Pacifico alla batteria.


Download allegati

Nessun allegato disponibile per l'evento


Condividi questo evento: