SAGRA DELLE ALFONSINE

XXXII EDIZIONE

Quando e dove
  • Da Giovedì 26 a Domenica 29 Maggio 2016
  • Alfonsine (RA)
Riferimenti e contatti

Da giovedì 26 a domenica 29 maggio ad Alfonsine ci sarà la 32esima edizione della Sagra delle Alfonsine. Come ogni anno la sagra continuerà a coinvolgere numerosi ambiti della vita della comunità: troveranno spazio iniziative legate alla cultura, allo sport, al mondo economico e a quello istituzionale, passando ovviamente per il variegato e ricco tessuto dell’associazionismo locale. Coniugati insieme, questi ambiti caratterizzano un programma che mira alla promozione del territorio, legando gli aspetti tradizionali della festa alle iniziative inedite di quest’anno.

La Sagra è stata presentata in conferenza stampa martedì 24 maggio, presso il municipio di Alfonsine. Sono intervenuti il vicesindaco con delega alla Cultura Roberta Contoli e l’assessore allo Sviluppo economico Riccardo Graziani.

“Da sempre, un elemento fortemente positivo e caratterizzante della nostra comunità è l’associazionismo, in tutte le sue eterogenee espressioni - ha dichiarato Roberta Contoli -: ai volontari e a tutte le componenti che rendono ogni anno possibile il ripetersi della Sagra va, pertanto, il ringraziamento dell’Amministrazione comunale, sia per l’impegno costantemente dimostrato, sia per l’encomiabile esempio e stimolo a prendere parte alle iniziative da protagonisti, e non solo da spettatori, in tutte le diverse attività presenti sul nostro territorio”.

“Si tratta senz’altro di una iniziativa che ha saputo consolidarsi nel tempo - ha sottolineato Riccardo Graziani -, soprattutto attraverso una stretta collaborazione tra Amministrazione comunale, mondo economico locale, volontariato e associazionismo. Questa Sagra è la conferma di ciò che il territorio produce: un territorio che si racconta ogni anno nel rispetto della tradizione, ma con punte di innovazione”.

Venendo al programma, giovedì 26 maggio alle 19 in piazza Gramsci ci sarà l’inaugurazione ufficiale della sagra alla presenza di Luca Piovaccari, presidente dell'Unione dei Comuni della Bassa Romagna; ospite speciale per l’inaugurazione sarà Alberto Ghidoni, allenatore di sci alpino ed ex sciatore alpino italiano. Alle 20.30, sul palco di piazza Gramsci si alterneranno le note dei laboratori di musica della scuola primaria di Alfonsine e alle 21.30 il coro de L’Ottava nota.

In piazza della Resistenza alle 20 partirà la gara podistica a cura della Società podistica alfonsinese, mentre alle 21 ci sarà lo spettacolo del gruppo ballerini Milleluci. In piazza X Aprile alle 20.45 l’esibizione di judo della società sportiva Ji-ta-kio-ei.

Venerdì 27 maggio si comincia alle 21 con il défilé di moda a cura dei commercianti di Alfonsine in piazza Gramsci e, in piazza della Resistenza, il concerto di Genio e la Buby Band, a cura di Avis Alfonsine. In piazza X Aprile alle 21.30 apertura dello spazio a cura di Ready Maddy Bar and Food. In corso Matteotti nel giardino della scuola dell’infanzia dalle 21.30 musica dal vivo a cura de L’ottava nota.

Sabato 28 maggio in piazza Gramsci alle 20.30 i mimi della lirica in Rigoletto di Giuseppe Verdi, a cura di Avis Alfonsine. Dalle 18 nella piazzetta Galleria Milleluci il bio marchê, il mercatino dedicato ai prodotti biologici del territorio. Alle 18.30 in piazza della Resistenza inaugurazione dell’esposizione di cappelli realizzati con materiali di riciclo dai ragazzi delle classi seconde medie di Alfonsine e Longastrino, in collaborazione con il laboratorio creativo “I 2 Luigi”.

Alle 21 sempre in piazza della Resistenza saggio di ginnastica artistica dal titolo “Le quattro stagioni”, a cura di Saga. Dalle 21.30 saranno riproposti lo spazio a cura di Ready Maddy Bar and Food e la musica dal vivo a cura de L’ottava nota.

Domenica 29 maggio per tutta la giornata, dalle 8.30 al tramonto, in piazza X Aprile ci sarà il mercatino dell’antiquariato e del modernariato a cura della Pro Loco. Appuntamenti fin dal pomeriggio con la 28esima edizione della gimkana trattoristica - trofeo “F. Manzi”, a cura di Cia, Coldiretti, Copagri e Unione provinciale agricoltori, in piazza Resistenza dalle 14. Alle 16 in piazza Gramsci esibizione di scherma a cura del Circolo ravennate della spada. Lo sport continua alle 21 con il saggio di danza dell’Asd Passi di danza in piazza Gramsci alle 21.

Sempre alle 21, in piazza della Resistenza ci sarà lo spettacolo del Gruppo Arca “Rising Star Show”, a cura del Comitato volontari della Sagra, e in corso Matteotti l’operetta “Al Cavallino bianco”, a cura della scuola di Longastrino.

Molto articolato è anche il calendario delle esposizioni: in piazza Resistenza si potranno ammirare macchine agricole ed esposizioni dal mondo del commercio e dell’artigianato. Al Campo della pace esposizioni e spazio aggregativo a cura del Comitato Africa, con punto informazioni del “Christian Vistoli Music Festival”, mostra di moto moderne e d’epoca a cura del motoclub “La Torre” e allestimenti degli spaventapasseri a cura della Pro Loco. Tutte le sere per le strade e le piazze del centro ci saranno inoltre esposizioni di prodotti enogastronomici, artigianato tipico ed etnico.

Diversi gli spazi che ospiteranno le mostre: nell’atrio del Museo della battaglia del Senio saranno esposti i lavori di pittura su stoffa delle partecipanti al corso 2015-16 a cura dell’università popolare per adulti “U. Pagani”; nella galleria del Museo ci sarà “Nella tana del lupo”, percorso espositivo e bibliografico alla scoperta del lupo e delle sue mille trasformazioni nella letteratura per l’infanzia (apertura serale dalle 20.30 alle 22.30).

Alla galleria Milleluci di piazza Gramsci “Girovagando”, a cura del fotoclub Controluce di Alfonsine.

Nell’ingresso del Teatro Monti in corso Repubblica la mostra filatelica dedicata all’associazionismo e al volontariato, con cartoline dipinte da Spazio arte e dedicate alla promozione in serie D dell’Fc Alfonsine Calcio 1921, e la mostra “Papaveri e gatti” a cura del Centro italiano femminile di Alfonsine. Sabato 28 maggio dalle 17 alle 21 rimarrà in esposizione anche la mostra dal titolo “Ufficio postale distaccato con annullo”, a cura del Circolo filatelico “V. Monti” e della Pro Loco di Alfonsine.

Nella Sala Gulliver in piazza Resistenza ci sarà la mostra di locandine cinematografiche della stagione 2015-16; all’esposizione è abbinata l’iniziativa “Vota&Vinci”, con biglietti-omaggio messi in palio dal Cinema Gulliver, a cura di Arci Ravenna (info al 377 7081999).

Infine ci sarà la mostra diffusa nelle vetrine attorno a piazza Gramsci “Pacifici”, gli eserciti gentili inventati dai bambini, a cura del laboratorio creativo “I 2 Luigi”.

Al centro socio-occupazionale “L’Inchiostro”, in via De Rosa 12 (dietro l’ex mercato coperto), sarà allestito il “Villaggio in miniatura”, la costruzione in piccolo di un villaggio ideale; saranno inoltre esposti i lavori dei ragazzi e le bomboniere, con degustazione gratuita di dolci e mercatino dei manufatti a cura del Comitato cittadino per l’handicap.

Sarà inoltre allestito uno stand del centro visite Casa Monti e della riserva naturale di Alfonsine. Qui, sabato 28 maggio alle 19 ci saranno le premiazioni dell’ottavo concorso di poesia “La Bellezza dell’Universo”, indetto da Casa Monti per le scuole di ogni ordine e grado.

Domenica 29 maggio alle 17 laboratorio di microscopia “La vita invisibile”, per scrutare l’infinitamente piccolo e per osservare le stravaganti forme di vita e diversità che gli occhi non vedono.

Nello spazio a cura dell’associazione InconTRAdonne giovedì 26 maggio dalle 19 colori, sapori e tradizioni del Marocco in collaborazione con la comunità marocchina di Alfonsine, dimostrazione di tatuaggi con l’henné e giochi dall’estremo oriente in collaborazione con l’associazione italo-filippina Mabuhay. Venerdì 27 maggio la serata sarà dedicata alle donne di Romagna, tra cultura, diritti e tradizioni; presenterà la serata Ottaviania Foschini, con la partecipazione del sindaco Mauro Venturi e dell’assessore alle Pari opportunità Marzia Vicchi. Alle 18.30 ci sarà “1946-2016: le donne votano da 70 anni”, uno spazio per riflettere e ricordare insieme alle donne alfonsinesi aventi diritto al voto nel 1946; alle 21 la presentazione del libro Due amiche in cucina che racconta le tradizioni romagnole, scritto dalle autrici locali Stefania Callegari e Rosarita Berardi. Sabato 28 maggio dalle 19 “Colori e sapori dal Senegal”, con presentazione del libro La ragazza dal cuore di carta di Aminata Aidara, giovane autrice italo-senegalese, e a seguire sfilata di abiti tradizionali. Domenica 29 dalle 17 “Colori e sapori da Romania e Moldavia”, incontro con la presidente dell’associazione Asso-Moldava e balli tradizionali rumeni a cura dell’associazione Romania Mare. Ogni sera assaggi di cibi tipici della gastronomia dei diversi Paesi.

La rete di imprese “Alfonsiné” propone domenica 29 maggio dalle 10 in piazza Resistenza una gara mini gimkana con modelli di trattori radiocomandati. In via Falcone, di fianco al Museo del Senio, piccoli giri a cavallo; dalle 16, nel terreno adiacente a via Falcone, Western Gimkana a cavallo; dalle 18, musica e balli con un gruppo Country. Per informazioni, chiamare il 338 5882908.

Per quanto riguarda la gastronomia, in piazza Resistenza sarà allestito lo stand con specialità romagnole di carne e di pesce a cura delle associazioni. In corso della Repubblica “La Taverna Spellana” con piatti tipici dell’Umbria, a cura del gruppo Scout Agesci Alfonsine 1 e di una delegazione spellana. In piazza X Aprile nella Sala “Edera” i visitatori troveranno il “ristorante del tartufo” a cura dell’Associazione tartufai di Ravenna.

In piazza Resistenza tutte le sere sarà allestito un luna park dei piccoli.


Download allegati

Nessun allegato disponibile per l'evento


Condividi questo evento: