ANTICA FIERA DELLA CILIEGIA

V EDIZIONE

Quando e dove
  • Domenica 29 Maggio 2016
  • Dogliani (CN)
Riferimenti e contatti

Domenica 29 Maggio, si svolgerà a Dogliani uno degli appuntamenti più prestigiosi e attesi tra le rassegne ospitate sul territorio in questo periodo: si tratta dell’Antica Fiera della Ciliegia, 5^ edizione regionale della manifestazione fieristica, di tradizione centenaria, nata con lo scopo di celebrare la primavera e il suo frutto più colorato e gustoso: la Ciliegia.

La manifestazione, organizzata dall’Ufficio Commercio del Comune di Dogliani, in collaborazione con la Confartigianato Associazione Artigiani della Provincia di Cuneo ufficio di zona di Dogliani, tende ad identificarsi sempre più, in un territorio che ha scelto di crescere riscoprendo la propria storia e le proprie tradizioni, ma, allo stesso tempo, si rinnova di pari passo con la città, dando slancio a nuove iniziative, volte a soddisfare la curiosità dei visitatori, che nelle trascorse edizioni hanno risposto con un interesse sempre maggiore grazie anche al parterre degli espositori sempre più ampio e proveniente non solo dal territorio piemontese.

Come per le passate edizioni, la Fiera si dislocherà tra Dogliani Castello e Dogliani Borgo.

La parte alta del paese, il borgo di Castello, luogo dall’antica struttura a ricetto medioevale, con lo splendido belvedere, ricco di architetture di notevole valore artistico, vicoli, cortili e suggestive stradine lastricate di porfido, ben si presta ad ospitare “Manufatti d’autore”, fiera artigianale non convenzionale, ufficialmente riconosciuta da parte della Commissione Provinciale per l’Artigianato presso la Camera di Commercio di Cuneo. Lì, si potranno ammirare esposte opere e manufatti di artigiani e artisti che mantengono vive antiche tradizioni territoriali, quali la lavorazione della ceramica, del vetro, del legno, del ferro, della pietra e la produzione di alcune specialità gastronomiche.

L’inaugurazione di Manufatti d’autore avverrà alle h.10.00 in P.za Grasso alla presenza degli atleti Valentina Greggio, Ivan Origone e Marco Olmo. A seguire, visita al muretto nel cortile del Castello con l’Omaggio a Gianni Gallo.

Come le trascorse edizioni, la Fiera del 2016, vuole attribuire un’impronta forte e prestigiosa all’Eccellenza Artigiana, marchio distintivo, riconosciuto dalla Regione Piemonte, che assegna un ruolo importante all’Artigianato Artistico e Tipico di Qualità e certifica la perizia e la professionalità dell’impresa artigiana, oltre a dare al pubblico garanzia di qualità.

Inoltre, il ristorante Il Verso del Ghiottone (Via Demagistris 5, Dogliani Castello), locale che si affaccia su un antico vicolo nella parte alta di Dogliani, presenterà per tutto il giorno, “La ciliegia e la tradizione”. Si potranno gustare piatti a tema a pranzo che a cena (prenotazioni 0173742074).

Gli organizzatori della manifestazione, in collaborazione con la Pro Loco Castello, come già per gli scorsi anni, non faranno mancare i punti degustazione, con pane e focacce cotte direttamente nel forno a legna.

Presso il cortile dell’Azienda Vitivinicola Rolfo Enrico, si terrà la Mostra di trattori d’epoca con passeggiata nella campagna doglianese (Via Croce Castello 123 tel. 0173.70245).

La parte bassa del paese, il Borgo, ospiterà la fiera commerciale destinata all’ambulantato, mentre l’ala di P.za Confraternita sarà riservata ai produttori agricoli.

Chi vorrà lasciarsi trasportare dai piaceri della tavola attraverso i sapori della terra di Langa, potrà fermarsi presso la piazzetta Cesare Battisti, dalle ore 11.30 alle ore 22.00, dove sarà allestita un’area degustazione che prenderà il nome di “Angolo dei Sapori Locali” con la pasta fresca della Cucina delle Langhe, la carne alla piastra di razza piemontese garantita dal marchio COALVI della Bovinlanga, una selezione di formaggi locali, i dolci della Pasticceria Dellaferrera e degustazioni di vino Dogliani Docg a cura della Bottega del Vino.

Non mancheranno i momenti culturali e di svago come:

  • Omaggio a Gianni Gallo. Dall’altra parte della natura. Etichette in Langa presso il Muretto nel cortile del Castello, dove si potranno ammirare le etichette del grande artista doglianese e acquistare il libro con la raccolta delle sue opere.
  • Scorci di Langa Doglianese e monregalese. Mostra di Pietro Masante presso il Museo degli Ex Voto. Inaugurazione Sabato 28 maggio alle h.17.30
  • Schermi delle mie brame. Il televisore come soggetto e oggetto nelle opere d’arte di una collezione privata presso il Palazzo Municipale.

Si ricorda che per l’intero arco della giornata, metteranno a disposizione dei visitatori un servizio gratuito di bus-navetta, che collegherà il borgo con Dogliani Castello.


Download allegati

Nessun allegato disponibile per l'evento


Condividi questo evento: