PALIO NAZIONALE DELLE BOTTI

Quando e dove
  • Da Sabato 23 a Domenica 24 Aprile 2016
  • Suvereto (LI)
Riferimenti e contatti

Download allegati

programma


Nel lungo week end di fine aprile un appuntamento col folclore, la gastronomia, i mercatini dei fiori e dei prodotti locali nel bel centro storico medievale di Suvereto, approfittando della presenza di una ventina di agriturismo di prim’ordine, cantine e ristoranti tipici a dieci minuti dal mare della Costa Etrusca, davanti all’Elba.

Il plurisecolare Palio di S. Croce sarà valido come prima gara del Palio Nazionale delle Botti “Città del Vino”, il caratteristico torneo folcloristico che coinvolge tante regioni italiane che si concluderà con la finale del 2 ottobre a Vittorio Veneto. Alla partenza da Suvereto saranno al via cittadine dal Piemonte, Trentino, Veneto, Campania, Lazio, Lombardia e Toscana.

Già nel pomeriggio di sabato 23 gli spingitori di tutte le età parteciperanno al Torneo dello Spingitore, una simpatica gara di “singolo”, tipo gimkana, nel centro storico prima della cena tipica “a Km/zero, ospite lo Zafferano” alla Rocca, con presentazione delle squadre al pubblico (cena aperta a tutti fino ad esaurimento dei posti).

Il programma delle due giornate comprende anche un incontro sullo “Zafferano”, interventi dei “Maggerini” in vista della loro festa del primo maggio, la banda cittadina, musica. Domenica 24 il servizio ristoro del Palio per il pranzo e poi gli Sbandieratori “La Torre” di Serre di Rapolano e quelli di “S.Croce” di Suvereto apriranno il Palio (ore 16), insieme ai combattimenti dei Cavalieri di Ildebrandino. Poi il via alle botti da 500 litri sul selciato in saliscendi del centro storico, per guadagnare i primi punti del palio nazionale e lo stendardo di S.Croce patrono di Suvereto.


Download allegati

programma


Condividi questo evento: