MASCHIO ANGIOINO LO SCRIGNO DELL'ARTE

Quando e dove
  • Domenica 24 Aprile 2016
  • 10:00
  • Napoli (NA)

Tra storia, leggende e racconti,l'associazione Oltre i Resti Vi accompagnerà in un avvincente percorso alla scoperta del "Maschio Angioino ovvero Castel Nuovo".

Di seguito l'itinerario:

  • Origini del castello e solcato,
  • Arco di Trionfo,
  • Sala dei Baroni,
  • Cappella S. M. delle anime purganti,
  • Museo Civico dal 1400 al 1800,
  • Sala dell'Armeria con resti Villa Romana e scheletri.

Un pò di storia:

La costruzione del Maschio Angioino iniziò nel 1279, sotto il regno di Carlo I d'Angiò, su progetto dell'architetto francese Pierre de Chaule. Per la sua posizione strategica il nuovo castello rivestì non solo le caratteristiche di una residenza reale, ma anche quelle di una fortezza. Fin dall'inizio esso venne chiamato "Castrum Novum" per distinguerlo da quelli più antichi dell'Ovo e Capuano. Durante il regno di Roberto d'Angiò il Castello divenne un centro di cultura dove soggiornarono artisti, medici e letterati fra cui Giotto, Petrarca e Boccaccio; con gli Aragonesi lo si ricostruì come dimora reale e fu realizzato il grandioso Arco di Trionfo. Con l'avvento di Carlo III di Borbone il castello venne circondato in varie riprese da fabbriche di ogni genere, depositi ed abitazioni. Nel primo ventennio del XX secolo iniziarono a cura del Comune i lavori di isolamento del castello dalle costruzioni contigue e il recupero complessivo della piazza antistante. Attualmente il complesso è sede del Museo Civico.

La partecipazione alla visita è a numero chiuso e prevede una prenotazione obbligatoria.

L'appuntamento è all'inizio della salita all'ingresso del MASCHIO ANGIOINO in Piazza Municipio alle ore 10,00.

Il contributo associativo è di 9,00 euro a persona ed è comprensivo del ticket d'ingresso.

Gratis per i bambini al di sotto dei 6 anni.


Download allegati

Nessun allegato disponibile per l'evento


Condividi questo evento: