SULLE TRACCE DI PARTENOPE

A SPASSO NEL TEMPO SULLA COLLINA DI PIZZOFALCONE

Quando e dove
  • Sabato 26 Marzo 2016
  • 10:00
  • Napoli (NA) - Piazza Santa Maria degli Angeli
Riferimenti e contatti

Download allegati

programma


Dalla chiesa di Santa Maria Egiziaca al Castel dell’Ovo: un viaggio a ritroso alla scoperta delle origini della città di Napoli sulla collina dove nacque Partenope.

Il nome di Pizzofalcone risale al Duecento: Carlo I d'Angiò decise di praticare qui la caccia col falcone, facendovi costruire una falconiera. L’urbanizzazione della zona ha inizio a partire dal XVI secolo, con la costruzione di ville nobiliari e complessi conventuali, come quello gesuita della Nunziatella, teatino di Santa Maria degli Angeli o agostiniano di Santa Maria Egiziaca. L’itinerario avrà inizio proprio dalla chiesa di Santa Maria Egiziaca (visitata internamente), realizzata da Cosimo Fanzago. La chiesa, dalla pianta innovativa, ospita varie opere d'arte: i dipinti di Paolo De Matteis e Onofrio Palumbo e tre statue di Nicola Fumo, capolavori della scultura lignea settecentesca.

Attraverso salita Echia, dopo aver scoperto la storia di Palazzo Carafa di Santa Severina e della Chiesa dell'Immacolatella a Pizzofalcone, primi insediamenti urbani della zona (visibili solo esternamente), arriveremo sulla cima della collina, dove c'è il sito archeologico di Monte Echia, col suo belvedere affacciato sul Golfo di Napoli ed i resti della villa di Licinio Lucullo. Tramite le rampe di Pizzofalcone, lungo le quali si può ammirare Villa Ebe (esterno), costruita nel 1922 secondo il gusto e lo stile neogotico dall'eclettico architetto ed urbanista Lamont Young, scenderemo al Chiatamone e all’adiacente Borgo Marinari dove, all’ombra del Castel dell’Ovo, si concluderà l’itinerario.

Programma

  • 10:00 Appuntamento con gli operatori Sire Coop presso, in piazza Santa Maria degli Angeli, presso l’ascensore di Chiaia, Napoli
  • 12:00 Conclusione delle attività

modalità di partecipazione

Contributo organizzativo: € 5,00 - soci Siti Reali: € 4,00 / esibire la tessera socio valida per l’anno in corso

N.B. La PRENOTAZIONE È OBBLIGATORIA via mail o telefono (fino ad esaurimento posti). Tramite mail inviare nome, cognome, numero di cellulare e numero di prenotanti. Si prega di prenotare entro il giorno precedente le visite così da consentirci il raggiungimento del numero minimo partecipanti.


Download allegati

programma


Condividi questo evento: