FESTA DELLA CASTAGNA E DEL COMMERCIO

I EDIZIONE

Quando e dove
  • Domenica 25 Ottobre 2015
  • 15:00
  • Cascina (PI) - fraz. Navacchio
Riferimenti e contatti

Tutto pronto per la prima edizione della Festa della Castagna e del Commercio di Navacchio. Un appuntamento inedito per Navacchio, nato da una idea dei commercianti della zona, che dopo essersi costituiti nella neonata associazione “Botteghe del Piano”, hanno deciso di dare vita a questo primo, importante evento cittadino.

L'intento del progetto è stato sin dall'inizio quello di creare una efficace sinergia tra i negozianti, che portasse ad una condivisa organizzazione degli eventi, finalizzata ad incrementare lo sviluppo del commercio locale. Determinante l'unione delle forze per resistere alla crisi e rilanciare attraverso queste manifestazioni la vita dei paesi.

La risposta è stata più che positiva, visto che ad oggi sono circa 40 le attività che hanno aderito, quasi il 100% dei negozianti. Una partecipazione quasi unanime, che ha permesso di calendarizzare una serie di manifestazioni che si svolgeranno lungo il tratto della Tosco Romagnola che va dal centro di Navacchio (via Cammeo ) fino a San Prospero.

Si parte domenica 25 ottobre con la Prima Festa della Castagna e del Commercio, realizzata con il patrocinio del Comune di Cascina, che ha accolto la proposta con entusiasmo e la preziosa e puntuale collaborazione dellaConfcommercio di Pisa. Per l'occasione negozi aperti, mentre la chiusura del tratto di strada della Tosco Romagnola permetterà l'installazione di una specifica area gastronomica, di un'area giochi completamente dedicata ai bambini, spazi per dimostrazioni delle attività promosse da Pubblica Assistenza di Cascina, Misericordia di Navacchio, Vigili del fuoco.

La Festa della Castagna e del Commercio è la prima di una serie di appuntamenti che l'associazione Botteghe del Piano ha intenzione di realizzare, già a partire dalle prossime festività natalizie.

La Festa della Castagna e del Commercio avrà inizio alle ore 15 con l'inaugurazione ufficiale alla presenza delle autorità.

L'iniziativa è stata presentata stamattina (giovedì 22 ottobre 2015) durante una conferenza stampa in municipio. Erano presenti gli assessori di Cascina Paola Baglini e Alessandro Ribechini, la presidente di Confcommercio Pisa, Federica Grassini, Alessandro Simonelli, presidente Area vasta Confcommercio, Cristiana Galletti dell'associazione “Le botteghe del piano”.

«L'iniziativa parte dai commercianti stessi - ha detto Paola Baglini, assessora al commercio di Cascina- e questo è un bel segnale, perché dimostra la vitalità di un tessuto commerciale che deve essere promosso».

«Il nostro auspicio - ha detto l'assessore di Cascina Ribechini- è che la festa del commercio di Navacchio sia un punto di partenza per altre iniziative del genere, di cui c'è gran bisogno. E' la terzo volta che la Tosco Romagnola viene chiusa per promuovere i centri che vi si affacciano, compreso Casciavola e San Prospero. Ben venga se ciò serve a valorizzarli».

«Siamo lieti di aver contribuito a realizzare la festa del commercio di Navacchio - ha dichiarato Federica Grassini, presidente di Confcommercio Pisa - perché siamo convinti che il piccolo commercio sia decisivo nell'aumentare la qualità della vita nei paesi, soprattutto quando si punta sulla qualità dei prodotti e sul servizio che gli esercenti offrono alle comunità, in particolare a quelle più piccole».

«Il nostro obiettivo è far rivivere i territori anche attraverso il piccolo commercio» ha aggiunto Simonelli.

«Vogliamo far conoscere i nostri negozi anche fuori dai nostri paesi -ha detto Cristiana Galletti, dell'associazione “Botteghe del piano” - e la chiusura del traffico sulla Tosco Romagnola ci permetterà di farlo, perché le persone potranno vedere quello che non si vede quando si passa in macchina. Vogliamo trasmettere i sapori di un tempo e far vivere alle persone la strada in modo più rilassante».

In occasione della festa, il Comune di Cascina ha programmato la chiusura della Tosco Romagnola nel tratto compreso tra via di Lupo Parra e via Cammeo, dalle ore 13.30 alle ore 23.00. Per chi proviene da Cascina i percorsi alternativi verso Pisa sono lungo via Guelfi e via Fratelli Kennedy. Per chi proviene da Pisa i percorsi alternativi verso Cascina sono lungo via Ravera, via Cammeo e via di Mezzo Nord.


Download allegati

Nessun allegato disponibile per l'evento


Condividi questo evento: