BAGNAROLA A.D.1711

Quando e dove
  • Domenica 29 Giugno 2014
  • 10:00
  • Budrio (BO) - fraz. Bagnarola

Download allegati

BAGNAROLA A.D.1711


Rivive il 29 giugno avrà luogo la rievocazione dell'arrivo della principessa Caterina D’Este presso la villa Ranuzzi-Cospi a Bagnarola. Nel 1711 la Villa Ranuzzi Cospi ospitò la principessa Maria Caterina d’Este, vedova di Emanuele Filiberto di Savoia. Per tre giorni si susseguirono balli, giochi campestri, rappresentazioni teatrali, concerti e caccie in onore dell’illustre ospite. La rievocazione storica Bagnarola a.d. 1711 intende donare nuova vita a quelle giornate, che rappresentano una splendida occasione per esplorare il 1700 in tutti i suoi aspetti.

L’evento, organizzato dall’Associazione Bagnarola nel ’700 con il Patrocinio del Comune di Budrio, Pro Loco Budrio, Comitato degli Operatori Economici di Budrio, ASCOM Bologna, si propone di riscoprire il fascino del territorio in cui sorgono le antiche ville, attraverso gruppi storii. Una giornata dedicata alla riscoperta delle attività del tempo e delle antiche usanze, dove i costumi sfarzosi e i combattimenti dei gruppi storici celebreranno Mercati, battaglie, danze, concerti musicali, spettacoli di combattimento prenderanno il via dalle 10 fino alla sera. I visitatori potranno trattenersi al rancio dei soldati e delle meretrici a mezzogiorno o prender parte alla rgan cena settecentesca nel salone della villa.

INGRESSO: 4,00 euro adulti. Omaggio bambini sotto 1 metro e tesserati all'associazione 'Bagnarola nel '700'.

COME ARRIVARE:

Dall’autrostrada A13 prendere l’uscita Bologna Interporto e dopo 400 metri svoltare a sinistra su Via G.Marconi. Dopo circa 8 km svoltare a destra e imboccare Via Armiggia.

La rievocazione si trova a circa 10 metri, sulla destra. Seguire le indicazioni per Accademia dei Notturni

Da Bologna imboccare Via Stalingrado e proseguire per circa 10 km su SS 64.

Prendere l’uscita verso Granarolo E./Budrio e proseguire su Via G.Marconi.

Dopo circa 8 km svoltare a destra e imboccare Via Armiggia.

Da Via San Donato proseguire sempre dritto (oltre Quarto Inferiore e Granarolo E.) per circa 10 km.

Svoltare a destra verso Via Savena Vecchia e prendere lo svincolo per Budrio. Entrare in Via G.Marconi. Dopo circa 3 km svoltare a destra e imboccare Via Armiggia.

Da Budrio proseguire su SP3. Superata l’Abbazia svoltare a destra su Via Armiggia.


Download allegati

BAGNAROLA A.D.1711


Condividi questo evento: