PACE DI GHEMME

VIII EDIZIONE

Quando e dove
  • Da Sabato 4 a Domenica 5 Luglio 2015
  • Ghemme (NO) - Castello Ricetto
Riferimenti e contatti

Download allegati

programma


Prevista per il 4-5 luglio la rievocazione medievale nel Castello Ricetto di Ghemme. Novità di questa edizione i pacchetti turistici collegati all'Expo.

Si terrà sabato 4 e domenica 5 luglio l'ottava edizione della "Pace di Ghemme", rievocazione storico-gastronomica della Pace tra gli Sforza e i Savoia siglata verso la fine del 1467 proprio nello storico Castello Ricetto ghemmese, oggi scenario della manifestazione organizzata e promossa dall'Associazione Vexpolina.

Per due giorni la cittadina patria di uno dei più famosi Dogc d'Italia si trasformerà in una macchina del tempo accesa verso la Ghemme di 500 anni fa, facendo vivere ai viaggiatori un'esperienza sensoriale e in diretta della vita quotidiana e della Storia dell'Italia del basso Medioevo.

Appuntamenti imperdibili della manifestazione la Cena medievale di sabato 4, con menu a base di ricette del tempo, da gustare seduti nelle tavolate nella suggestiva Via Interno Castello dentro al Ricetto (o nelle cantine in caso di pioggia), serviti e attorniati da attori e figuranti, e la Rievocazione storica in costume, prevista per domenica 5, suggestiva rappresentazione teatrale in cinque quadri che racconta i fatti all'origine del Trattato, terminando con corteo solenne e il commovente Te Deum finale di ringraziamento.

Nella giornata di domenica previsto pranzo con menu medievale, degustazioni di prodotti tipici e di vino Vespolina, animazioni con musici, giochi e mestieri popolari e, per i più piccini, laboratori di falegnameria, merende e trucco medievale.

Novità di questa edizione la creazione di pacchetti turistici legati all'evento che includono anche visite alle eccellenze del territorio (cantine, filati di pregio, prodotti enogastronomici e culturali) creati in collaborazione con un tour operator di Genova e fortemente voluti dall'Associazione Vexpolina per sostenere fattivamente la promozione territoriale.

"Crediamo molto in questo progetto - dichiara Alessandra Cavanna, presidente dell'Associazione Vexpolina, promotrice e organizzatrice dell'evento - La nostra Associazione, il cui nome unisce il vino amato dagli Sforza, la Vespolina, ad Expo 2015, costituitasi prima come comitato e, visti consensi ottenuti, dopo un anno trasformatasi in Associazione di Promozione Sociale, nasce proprio con lo scopo di valorizzare le nostre eccellenze non solo in occasione di Expo, ma anche e soprattutto dopo il termine della manifestazione.

L'Esposizione Universale è oggi per noi un volano che può agevolare l'arrivo dei turisti, e da qui l'idea di creare pacchetti ad hoc legati all'evento "Pace di Ghemme" che permettano però di far vivere anche le eccellenze enogastronomiche e culturali che ci sono peculiari".

La strategia ha già portato i suoi frutti: "Abbiamo già un gruppo prenotato dagli Emirati Arabi, che vivrà qualche giorno immerso nelle atmosfere medievali ghemmesi per poi essere condotto alla scoperta dei nostri prodotti tipici e delle eccellenze artigianali".

L'evento e le iniziative collaterali sono il risultato di uno sforzo sinergico tra realtà pubbliche e private: "Ringrazio sin d'ora gli sponsor istituzionali e tutte le realtà private che ci stanno sostenendo, a dimostrazione che quando si lavora con obiettivi importanti e con modalità cooperative, il territorio risponde e insieme si possono raggiungere risultati straordinari.

Invito quindi tutti a vivere le emozioni che l'evento Pace di Ghemme non mancherà di regalare a tutti i presenti e ricordo a chi è interessato a partecipare alla cena di prenotarsi per tempo, in quanto i posti sono limitati e vanno a ruba!".

Info e prenotazioni cena: Alessia Zacchei 347 03 54 750 alessia.zacchei@gmail.com


Download allegati

programma


Condividi questo evento: