L'ANELLO DEL CHIARONE E LA ROCCA D'OLGISIO

Quando e dove
  • Domenica 26 Aprile 2015
  • 08:00
  • Pianello Val Tidone (PC) - partenza da Broni (PV)

Itinerario escursionistico ad anello di grande interesse naturalistico, paesaggistico e storico, in ambiente boschivo di media collina.

A pochi chilometri da Pianello Val Tidone si trova la Rocca d'Olgisio, uno dei fortilizi più antichi e imponenti del piacentino. Costruito su uno sperone roccioso che domina le valli del Tidone e del Chiarone, l'imponente complesso, disegnato seguendo il profilo della montagna, presenta un triplo giro di mura a difesa del lato più accessibile, dove è posto anche l'unico ingresso munito di un portone ad arco. Sugli affioramenti rocciosi attorno incuriosiscono numerosi esemplari di un piccolo fico d'India, l'Opunthia compressa, vera rarità nel settentrione e che qui ha trovato un ambiente ideale. Tutta la zona boscosa della rocca offre una vegetazione rigogliosa con specie rare protette, quali il dittamo e varie specie di orchidee. Il castello ha origini antiche ma di sicuro nel 1073 fu ceduto ai monaci di S. Savino che lo tennero fino alla fine del 1300. Dopo importanti lavori di ristrutturazione la rocca è oggi aperta a visite guidate e altre iniziative. Durante la camminata il Naturalista e Guida ambientale escursionistica di AVM, illustrerà le caratteristiche essenziali della Natura che si attraverserà.

PROGRAMMA

Località di ritrovo: parcheggio di fronte al negozio di tendaggi Elen Parati, sulla circonvallazione di Stradella, tra l’ingresso autostrada Torino-Piacenza e l’Esselunga ore 8:00

Difficoltà: E (escursionistico).

Tempo di percorrenza: 2 h all’andata, 1 h 30 min al ritorno.

Dislivello: 300 m

Sviluppo: 4,5 km (l’intero anello)

Necessario abbigliamento da trekking primaverile a strati, portare con se una giacca impermeabile, il pranzo al sacco e una borraccia. Consigliati i bastoncini da trekking. L’escursione non richiede grandi sforzi fisici, tuttavia, come per ogni escursione, è necessario godere di buona salute e essere persone che svolgono un minimo di attività fisica. Sono accettati i cani, purché non siano aggressivi.

Per i soci AVM la partecipazione prevede un contributo minimo di 5 €, per i non soci adulti un contributo minimo di 10 €, per i non soci bimbi sotto i 10 anni un contributo minimo di 6 €. Non sono comprese nella quota: spese di viaggio, ingresso+visita guidata alla rocca (6 €). Si raggiunge la località di ritrovo con la propria auto.

E’ obbligatorio iscriversi (scrivendo una email a info@viadelmare.pv.it o telefonando al 388.1274264) entro il 25 Aprile 2015, fornendo nome e cognome dei partecipanti e un n. di cellulare.

Entro sabato mattina forniremo agli iscritti un aggiornamento meteo con la conferma o meno dell’escursione.

**IMPORTANTE**

Per capire se l'escursione è adatta a voi questa la scala delle difficoltà delle nostre escursioni:

T (Turistico) - passeggiata su strade sterrate e ampi sentieri con pendenze modeste, dislivelli inferiori a 300 m e sviluppo inferiore a 10 km.

E (Escursionistico) - escursione semplice ma che richiede una buona forma fisica senza dover essere degli atleti. Percorsi su sterrate, ampi sentieri a scarsa pendenza ma anche sentieri di montagna più articolati e con pendenza leggermente maggiori. Dislivelli compresi fra 300 e 600 m. Sviluppo tra 10 e 15 km.

EE (Escursionisti Esperti) - escursioni per i più esperti e allenati. Rimangono escursioni con difficoltà tecniche comunque mai eccessive (eventuali brevi tratti esposti con catene, sentieri ripidi, tracce di sentiero, brevi tratti di roccette di primo grado, eventuale attraversamento di nevai) ma occorre avere una buona esperienza escursionistica e un buon allenamento. Pendenze a tratti sostenute. Dislivelli anche oltre i 600 m. Sviluppo anche oltre i 15 km.


Download allegati

Nessun allegato disponibile per l'evento


Condividi questo evento: