CORSA ALL'ANELLO

XLVII EDIZIONE

Quando e dove
  • Da Giovedì 23 Aprile a Domenica 10 Maggio 2015
  • Narni (TR)

Download allegati

programma


Cento eventi in diciotto giorni, tra rievocazioni storiche, percorsi enogastronomici e tipicità territoriali a Km0. La 47esima edizione della «Corsa all’Anello» di Narni, dal 23 aprile al 10 maggio, si fa ancora più ricca e si appresta a catalizzare sul territorio l’attenzione di media e turisti, complice una buona azione di marketing ed un’ottima struttura organizzativa.

Le manifestazioni inizieranno il 23 aprile con la lettura del bando che secondo gli antichi statuti sanciva l’inizio della sfida tra Mezule, Fraporta e Santa Maria. Da non perdere le giornate medievali (Mezule il 25 aprile, Santa Maria il 26 aprile, Fraporta l’1 maggio), l’offerta dei ceri e la liberazione del prigioniero in Cattedrale (2 maggio), la processione in onore di San Giovenale e la corsa storica (3 maggio), le suggestive cerimonie di investitura dei cavalieri (Fraporta 6, Santa Maria 7, Mezule 8 maggio) che faranno da preludio al clou della festa con il corteo storico (9 maggio) e la Corsa all’Anello (10 maggio) che vedrà battersi i cavalieri dei tre terzieri in una gara davvero al massimo dell’agonismo.

Il via ufficiale oggi, con la conferenza stampa di presentazione dell’evento a Palazzo Cesaroni, Sala Piediluco (Regione Umbria), moderata dal responsabile delle pubbliche relazioni dell'Ente Corsa Federico Montesi. Dopo i saluti ed il messaggio beneaugurale del presidente del consiglio Eros Brega e l’intervento dell’assessore regionale alla cultura e turismo Fabrizio Bracco che ha sottolineato “l’importanza della manifestazione e la vicinanza dell’ente alla Corsa all’Anello, anche in un periodo complicato e di ristrettezze economiche come l’attuale, è toccato al primo cittadino di Narni Francesco De Rebotti ed al segretario generale Ente Corsa all'Anello Carlo Capotosti entrare nel merito del programma e delle novità. In particolare De Rebotti ha sottolineato il carattere identitario della Corsa all’Anello con la città di Narni che si mobilita in massa intorno a questo evento. “Una manifestazione - ha detto - che apre di fatto la stagione delle rievocazioni storiche in Umbria, rappresentandone un’eccellenza”. Ne è una conferma il programma, ancora più ricco e movimentato, con qualche piacevole sorpresa. “Entro l’estate - ha anticipato Capotosti - sarà inaugurato il prestigioso Palazzo dei Priori, recentemente restaurato, futura sede dell’Ente Corsa e del Museo del Costume Medievale. Un passaggio ulteriore che qualifica ancor più la manifestazione umbra”.

E sul tema della qualità (del programma e delle scelte strategiche) si è soffermata anche Fernanda Cecchini assessore regionale all'agricoltura. Cecchini ha messo in risalto l’aspetto enogastronomico della manifestazione storica grazie alla valorizzazione di prodotti tipici del territorio e della presenza importante quest’anno della neo Associazione Produttori Ciliegiolo formata di recente da sette aziende vinicole narnesi per promuovere il vino tipico della zona, diventato ormai una preziosa eccellenza. Sulla stessa linea di pensiero Maurizio Pescari, giornalista enogastronomo e blogger. “Sono convinto - ha esordito Pescari - che sia fondamentale recuperare tesori enogastronomici, come quelli presente in questo particolare territorio. La Corsa all’Anello ha colto questa opportunità, puntando sulla qualità dei prodotti e sulla scelta delle eccellenze enogastronomiche”.

Produzioni tipiche che saranno ancor più esaltate grazie alle mani esperte di uno chef d’eccezione, Giorgio Barchiesi, in arte Giorgione, lo Chef più amato del Gambero Rosso Channel. Giorgione sarà a Narni il 28 aprile ed il 5 maggio per due attesi appuntamenti con la sua verve e le sue ricette speciali. Lo chef, in entrambi i giorni, arriverà in città nel primo pomeriggio e si recherà nelle osterie dei terzieri di Mezule, Fraporta e Santa Maria dove si cimenterà nella preparazione di un primo ed un secondo, che solo per quelle due serate, in via eccezionale, saranno introdotti nei menù delle taverne. Giorgione, alle 18, sarà poi protagonista a Palazzo Eroli di un aperitivo con degustazione offerto a chi vorrà partecipare dall’Associazione Produttori Ciliegiolo. Al termine del momento conviviale lo chef si sposterà di nuovo nelle tre osterie dei terzieri per la presentazione e degustazione delle sue ricette. “Sono rimasto molto colpito - ha dichiarato in conferenza stampa lo stesso Giorgione - della passione che le persone mettono nell’organizzazione della festa. Il carattere di convivialità e gioiosità lo riproporrò nei miei piatti e cercherò di trasmettere nella semplicità delle proposte la vera eccellenza”. Presenti oggi in conferenza stampa anche il consigliere regionale Alfredo De Sio ed il vice presidente del consiglio regionale Andrea Lignani Marchesani.

Stampa Corsa all'Anello


Download allegati

programma


Condividi questo evento: