MARENDA SINOIRA

E FESTIVAL DEL SALAME COTTO

Quando e dove
  • Domenica 7 Settembre 2014
  • Dogliani (CN)

Si rinnova a Dogliani, Domenica 7 settembre, l’appuntamento con la “Marenda Sinoira” la rassegna dei prodotti della Merenda che diventa cena e del cibo pronto della tradizione contadina piemontese. La manifestazione organizzata dal Comune di Dogliani, in collaborazione con il mercato dei contadini della Langhe e Slow Food Langhe Dogliani e Carrù, offre, nelle vie e piazze della graziosa cittadina cara al Presidente Luigi Einaudi e famosa per il suo unico e fragrante vino Dogliani, la rassegna delle tradizionali vivande pronte che trovano ospitalità nel menu della “Marenda Sinoira Piemontese”: le conserve, i salumi, i formaggi, i dolci, il miele e i prodotti dei Presidi Slow Food.

Contemporaneamente si svolge nella Bottega del Vino Dolcetto di Dogliani l’ “9° Festival del Salame Cotto”, concorso riservato ai migliori produttori del tradizionale salume Piemontese.

Quest’anno al concorso saranno ammessi tre salumi per ognuna della province di Torino, Asti, Alessandria e Cuneo. La selezione di questi tre finalisti sarà fatta direttamente dai Fiduciari Slow Food delle province interessate. Il festival, diventato ormai un riferimento sia per i consumatori golosi che per i bravi artigiani produttori, è riservato agli Artigiani Salumieri Piemontesi.

Il programma della giornata del 7 prevede:

nelle varie Piazze di Dogliani, per tutto il giorno, il Mercato delle tradizionali Vivande della Marenda Sinoira Piemontese con le bancarelle allestite direttamente dagli artigiani produttori di salumi, formaggi, conserve, pane, dolci e dai Presidi Slow Food Piemontesi. Per garantire al pubblico la qualità e la professionalità degli espositori la partecipazione è riservata ai produttori selezionati.

Piazza Cesare Battisti sarà riservata a Spazio enogastronomico con golose degustazioni con i sapori del territorio: il salame cotto e la battuta al coltello della Bovinlanga, i Ravioli al plin della Cucina delle Langhe, la carne alla brace cucinata dalla Pro loco di Dogliani Borgo, il pinzimonio con i prodotti del Mercato dei Contadini delle Langhe, i dolci la farinata, le birre artigianali, i succhi di frutta, il Dogliani Docg della Bottega del vino.

All’interno di ogni piazzetta è allestito uno spazio attrezzato per merende, in cui i visitatori potranno liberamente gustare i prodotti proposti dalle bancarelle.

Nella stessa giornata, verrà organizzata una nuova iniziativa dal titolo Wine & Art in cui i produttori della Bottega del Vino a piccoli gruppi saranno abbinati agli atelier degli artisti presenti nelle vie del centro storico in Via Vittorio Emanuele II, P.za Carlo Alberto e Via Corte. All’interno del locale sarà possibile la vendita delle bottiglie e la degustazione con coupon a pagamento valido per l’assaggio di tutti i vini presenti.

Nella Bottega del Vino:

al mattino, i 15 salami finalisti verranno assaggiati dalla Giuria Ufficiale presieduta dal Sindaco di Dogliani e composta da assaggiatori nominati da Slow Food, da Maestri Salumieri e dai Fiduciari delegati alla selezione in ogni provincia o da un loro rappresentante.

La giuria sceglierà il salame giudicato migliore di ogni provincia ed il migliore doglianese.

I cinque salami saranno assaggiati successivamente dalla giuria dei Giovani Golosi la quale sceglierà il più gradito.

Al pomeriggio, alle ore 16,00, Elogio del Salame Cotto da parte della Giuria Ufficiale e verrà premiato il migliore salame cotto di ogni provincia e il migliore doglianese e, tra questi, il più gradito dai giovani. I restanti dieci saranno considerati a pari merito e premiati come Eccellenti.

Ore 17,00: giardini del Palazzo Comunale, Degustazione dei 15 Salami finalisti alla presenza dei Produttori.

In Piazza Carlo Alberto il pomeriggio sarà allietato da un concerto musicale e balli con Lou Janavel ad ingresso libero.


Download allegati

Nessun allegato disponibile per l'evento


Condividi questo evento: