MERCANTIA

XXX FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL TEATRO DI STRADA

Quando e dove
  • Da Mercoledì 12 a Domenica 16 Luglio 2017
  • Certaldo (FI)

Mercantia compie 30 anni. Il Festival internazionale di teatro di strada che si svolge ogni anno a Certaldo (Firenze), vedrà la 30° edizione da mercoledì 12 a domenica 16 luglio 2017, con oltre 100 eventi e spettacoli per sera, in scena su quei palchi naturali che sono piazze e strade, giardini e torri, cripte e colline del borgo medievale di Certaldo Alto, il paese di Giovanni Boccaccio.

Il Festival, tra i più importanti eventi italiani del teatro di strada, avrà titolo “La grande festa”, riferimento ed omaggio a Mercantia stessa, che si caratterizza per la più alta concentrazione di spettacolo per metro quadro: il borgo di Certaldo accoglie infatti ogni sera circa 100 spettacoli (tra prime e repliche), oltre 70 compagnie per più di 400 artisti italiani e stranieri, oltre 40 maestri artigiani con lavorazioni dal vivo, più di 25.000 spettatori (rif. biglietti SIAE 2016) e circa 50.000 presenze tra il borgo medievale (ingresso con biglietto) e la parte bassa del paese (ingresso libero).

“Il tempo e i tempi sono particolarmente duri sotto tanti punti di vista - dice il direttore artistico, Alessandro Gigli - ma proprio per questo è importante continuare a “fare festa”, ovvero a fare festival e cultura: per combattere l’oscurità della vita, ciò che cerca di schiacciare la nostra umanità, e per affermare il diritto ad essere felici. La grande festa che ho in mente è uno spettacolo globale, unico,un vortice di energia che il nostro festival sa creare fondendo scena, spettacolo e spettatori, un'osmosi, un equilibrio che rende Mercantia unica”.

“La trentesima edizione di Mercantia arriva in un momento di particolare attenzione sui Festival da parte di istituzioni e politica - dice il sindaco Giacomo Cucini, che ha appena ricevuto da ANCI Toscana l'incarico di coordinare il progetto speciale “Sistema degli spettacoli dal vivo” - in questo panorama Mercantia è punto di riferimento a livello nazionale e vuole confermarsi tale: non solo come proposta culturale, ma come riferimento e luogo di confronto per chi organizza questi eventi”.


Download allegati

Nessun allegato disponibile per l'evento


Condividi questo evento: